Fermo, nordafricano accompagnato al Cpr

Un nordafricano di nazionalità imprecisata è stato individuato dalla polizia a Fermo, nelle Marche, ed accompagnato in un imprecisato Centro di Permanenza per i Rimpatri. Lo scrivono vari siti web locali, attingendo ad uno stesso comunicato in cui si dice che l’uomo aveva già commesso “alcuni reati nella nostra fascia costiera”, ma non si dice quali. Lo straniero abitava nella casa di una cittadina italiana.
Nello stesso articolo si dice anche che un altro straniero proveniente dall’Europa dell’est (anche in questo caso non si precisa la nazionalità) ha ricevuto la convalida del trattenimento emesso dal questore di Fermo presso il Cpr che lo ospita (e anche in questo caso non si dice di quale Cpr si tratta). L’uomo ha precedenti penali per furti in abitazione. Aveva chiesto il permesso di soggiorno per motivi familiari, in quanto padre di un minore evidentemente residente in Italia. Sembrerebbe però che lo straniero si era interessato del figlio dopo la nascita, per cui la sua richiesta è stata respinta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...