Pd Campania, no Cpr alla Andolfato

Camilla Sgambato, componente della direzione nazionale Pd ha fatto appello al Presidente De Luca affinché esprima parere negativo all’apertura del Centro di Permanenza per i Rimpatri alla caserma Andolfato di Santa Maria Capua Vetere.
La struttura sarebbe inadatta perché inserita in un piccolo centro abitato, lontana da stazioni, aeroporti e centri d’imbarco, e vicina al sito archeologico di rilevanza nazionale dell’antica Capua.
La Sgambato non dice nulla a proposito di una scelta alternativa, né se ha qualche posizione ideologica in proposito. E’ favorevole, in generale, all’apertura dei Cpr (decisa dal governo Pd)? Se non aprirà a Santa Maria Capua Vetere, dove dovrebbe aprire?
La notizia è stata riportata dal sito Ottopagine sotto il titolo: “Caserma Andolfato sarà centro per il rimpatrio dei migranti?”, col punto interrogativo finale.
Da più di un anno si parla dell’apertura dei nuovi Cpr, e non è mai emerso nessun nome di località alternativa, quindi si dà per scontato che la risposta sia sì.
Minniti ha previsto un Cpr per ogni regione, con esclusione di Molise e Valle d’Aosta. Almeno due sono già stati aperti: a Bari e Palazzo San Gervasio. In altri si è già più avanti con la fase di messa a punto in vista dell’apertura, e relative polemiche. Si parla di Brescia, Gradisca, Macomer, Modena.
Altre regioni non hanno ancora comunicato la località prescelta (il Veneto). Altre ancora non vengono neanche prese in considerazione negli articoli sull’argomento (Trentino, Abruzzo…).
Scrive il sito Caserta Focus (tra pubblicità molto invasive) che si è svolto in questi giorni un incontro al Ministero dell’Interno nel corso del quale il sindaco della città ha espresso la sua netta contrarietà all’allestimento del centro.
Anche i capigruppo consiliari, in una riunione che si è tenuta in Comune successivamente, sembrano orientati sulla linea intransigente.
Tra l’altro, mentre nel lanciare l’idea dei Cpr il Ministro Minniti aveva parlato di centri da 80-100 posti, tanto che erano stati ribattezzati mini-Cie, adesso si parla apertamente di 100-120 posti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...