Tunisina al Cie

Una quarantanovenne tunisina è stata accompagnata al Cie di Roma Ponte Galeria.
Ha appena finito di scontare la pena di un anno e un mese di reclusione con l’accusa di furto aggravato.
Finora si trovava nel carcere di Capanne, in Umbria. Il suo permesso di soggiorno è scaduto nel 2005, 12 anni fa.
La notizia è riportata in breve da Umbria Domani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...