Slibero, il ragazzo minaccia di suicidarsi

Secondo la Human Right Youth Organization il ragazzo accusato di avere scatenato il panico alla mensa universitaria di Palermo minaccia seriamente di suicidarsi.
Il giovane, affetto da problemi psichici, si trova nel Cie di Caltanissetta da tre settimane, e teme di essere rimpatriato in Marocco da un momento all’altro.
Dopo l’episodio che l’ha visto coinvolto, il giovane aveva accettato di riprendere le cure, ma all’interno del centro è impossibile. Alterna momenti di profondo sconforto a momenti di ingiustificata euforia.
Nell’ultima settimana il gruppo Facebook che chiede la liberazione del ragazzo (conosciuto solo con l’iniziale S., da cui l’hashtag #SLibero) ha guadagnato un’altra cinquantina di Mi Piace, raggiungendo quota 766.
Secondo il sito MeridioNews nei prossimi giorni sarà fissata l’udienza presso la Commissione Territoriale che dovrà decidere se concedere la protezione internazionale per permettergli di curarsi.
Però pochi giorni fa il giudice di pace ha rigettato il ricorso contro la sua espulsione. Quindi lo sforzo degli avvocati è tutto teso a “rallentare la possibilità di espatrio”, ma devono ammettere che “non è legalmente facile” neanche garantirgli la ripresa delle cure.
Diplomato all’industriale in Italia, il giovane studiava Economia all’università, grazie ad una borsa di studio che gli è stata ritirata subito dopo il fattaccio.
Lo straniero è stato fermato dalla polizia per avere gridato frasi sconnesse nelle mensa universitaria, frasi che erano state interpretate come minacce terroristiche e avevano provocato il fuggi fuggi di alcuni studenti.
Chi lo difende afferma che il ragazzo non è pericoloso, che le sue frasi sono state fraintese, e che bisognerebbe curarlo adeguatamente in Italia. Da cui il nome della pagina Facebook “S Libero. Per il diritto alla salute”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...