M5s, tour immigrazione

Nell’ambito del Movimento 5 Stelle si stanno svolgendo vari incontri in giro per l’Italia sotto l’etichetta #tourimmigrazione.
“Immigrazione, parlamone insieme” è lo slogan che si legge sui banner.
Il relatore è il vicepresidente della Commissione d’Inchiesta Cie-Cara, Giuseppe Brescia, affiancato di volta in volta da altri esponenti del movimento, come Luca Frusone (Commissione Difesa) o Simone Valente (vicecapogruppo alla Camera), da esperti del settore e da consiglieri e candidati locali dello stesso schieramento.
Il 28 aprile il tour era a Taranto, il 4 maggio a Frosinone, il giorno dopo (ieri) a Ventimiglia, oggi, sembra, a Savona.
Dopo la visita al centro per transitanti di Parco Roja a Ventimiglia, l’onorevole Brescia ha pubblicato un filmato su Facebook nel quale spiega quale meccanismo si è venuto a creare.
La polizia francese accompagna in Italia tutti gli stranieri sorpresi ad attraversare il confine, e anche quelli che, fermati in qualsiasi parte del territorio, risultano essere già stati identificati in Italia per la prima volta. Questo perché, in base al regolamento di Dublino, l’accoglienza spetta al primo paese europeo in cui lo straniero viene schedato.
Gli stranieri respinti dalla Francia vengono accompagnati a Parco Roja. Da qui, varie volte a settimana, partono dei pullman che li portano all’hotspot di Taranto. Dal quale dovrebbe avvenire il rimpatrio. Visto che è difficile e costoso organizzare un rimpatrio di massa, spesso va a finire che gli stranieri ricevono soltanto un foglio con ordine di allontanarsi dall’Italia con mezzi propri. Ed è quello che fanno: tornano a Ventimiglia, e cercano di nuovo di oltrepassare il confine con la Francia.
“Questo è un luogo emblematico di come il sistema a livello europeo non funziona”, dice Brescia.
“Questo centro non è riconosciuto dal punto di vista normativo”, fa notare il deputato Simone Valente. Che prevede, “come tutte le estati, un assalto [a Ventimiglia] da parte dei migranti che vogliono raggiungere il centro Europa”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...