Cie: Maroni favorevole, Majorino no (ma anche sì)

Scrive il Mattino di Padova che ieri era previsto un incontro tra il presidente della regione Lombardia Roberto Maroni e il Ministro dell’Interno Minniti.
I due avrebbero parlato del prossimo referendum per l’autonomia, ma anche dei nuovi Cie.
Il quotidiano riporta qualche vaga anticipazione. Maroni ha detto: “Sono d’accordo che si faccia [il centro di permanenza per i Rimpatri]. Ho qualche proposta da far[e al Ministro] e vedremo se sarà condivisa”. Quale proposta? Ancora non si sa.
Il Cie milanese è chiuso da parecchio tempo, i locali sono utilizzati per l’accoglienza dei migranti. Potrebbe essere di nuovo riconvertito?
L’assessore alle politiche sociali del Comune di Milano Pierfrancesco Majorino, parlando con alcuni contestatori al Forum delle Politiche Sociali, ha detto: “Sono contrario ai Cie, ma se ci sono centri per velocizzare il rimpatrio, su quelli non ho nessun problema”.
Ovviamente non ha convinto i manifestanti, secondo i quali “rimpatrio” e “deportazione” sono sinonimi.
Majorino ha spiegato come la pensa: “Secondo voi se un migrante ha compiuto reati deve rimanere in Italia? Uno di sinistra si batte per la legalità o l’illegalità?”
Comunque, ha ammesso che deve ancora esaminare il decreto Minniti, e nel frattempo ha invitato i presenti ad un incontro sul tema: “Costruire ponti, abbattere muri. Come vincere la sfida dell’integrazione”, che si svolgerà oggi pomeriggio nell’ambito della stessa manifestazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...