Si chiameranno Cpr

Scrive il Sole 24 Ore che i nuovi Cie non si chiameranno Cie ma Cpr, centri per il rimpatrio.
Le linee guida verranno presentate mercoledì prossimo da Minniti alle Commissioni Affari Costituzionali di Camera e Senato.
Secondo le anticipazioni saranno centri chiusi (come i Cie), potranno essere ispezionati dal Garante Nazionale dei detenuti (come i Cie), prevederanno un termine massimo di trattenimento di 90 giorni (come i Cie).
Scrive il quotidiano che “nel Cpr gli agenti portano gli immigranti cosiddetti economici, privi di documenti validi. Provengono soprattutto dagli hotspot dove sono stati fatti i fotosegnalamenti”.
E questa indiscrezione, se confermata, sarebbe in contraddizione con quanto era stato fatto trapelare il mese scorso.
All’inizio di gennaio, fonti anonime del Ministero riportate da Repubblica avevano dichiarato: “Dentro i Cie vedremo solo immigrati senza documenti che presentino un profilo di pericolosità sociale, come spacciatori o ladri. Non troveremo, per capirci, la badante irregolare”.
Ma la badante irregolare è appunto un migrante economico. Come pure parecchi stranieri che sbarcano, e che vengono rinchiusi senza avere commesso alcun reato sul territorio italiano, anche perché il territorio italiano non l’hanno neanche mai visto: soccorsi in mare, vengono portati negli hotspot, poi nei Cie-Cpr, poi rimpatriati. Insomma, non sono tutti ladri e spacciatori, come s’era detto.
Finora si ragiona solo sulla base di indiscrezioni.
Se queste dovranno essere confermate, potranno esserci polemiche con le associazioni di attivisti. Che andranno ad aggiungersi a quelle con gli enti locali, che spesso sono contrari all’apertura di un Cie sul proprio territorio, pur non essendo contrari al principio generale.
Spaccature sono previste anche all’interno del Pd: c’è chi, dopo essere stato contrario per anni, continua ad essere contrario; c’è chi è pronto ad accettare i Cie a malincuore, purché abbiano un nome diverso, e chi invece è pronto ad accettarli a braccia aperte, perché provengono da un governo sostenuto dal Pd.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...