Varese, due accompagnamenti al Cie

I carabinieri hanno portato a termine un’operazione contro i senzatetto abusivi in provincia di Varese. In vari comuni, hanno ispezionato tutti i luoghi che vengono usati come ripari di fortuna, trovando una trentina di persone.
“6 portati al Cie per l’espulsione”, titola La Provincia di Varese, per poi spiegare nell’articolo che in realtà gli accompagnamenti al Cie sono solo due: sei è il numero di provvedimenti di espulsione emessi.
Il sito Varese News riporta qualche dettaglio in più: gli stranieri accompagnati nei centri di espulsione sono un nigeriano nato nel ’78, portato a Torino, e un trentasettenne tunisino, portato a Caltanissetta. Il primo risulterebbe già “noto alle forze di polizia”, non si sa per quale motivo, mentre il secondo sarebbe stato trovato in possesso di un coltello dalla lama di 15 centimetri, come pure un suo connazionale, lasciato a piede libero con ordine di lasciare il territorio italiano.
In un’area industriale dismessa sono stati trovate una ventina di persone di varie nazionalità, prevalentemente rumeni, tra cui tre minori: il più piccolo ha solo un mese. Questi sarebbero stati “affidati ai competenti servizi sociali comunali”, come pure un disabile trovato nella stessa area.
Scrive La Provincia di Varese che a Castellanza sarebbero già stati avviati i lavori di chiusura del sito sgomberato. Lavori realizzati dai proprietari, ma anche il sindaco si è interessato alla questione emettendo un’ordinanza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...