Ancona, due accompagnamenti al Cie

Due stranieri di nazionalità imprecisata sono stati accompagnati al Cie di Torino dopo essere stati fermati ad Ancona nel corso di controlli straordinari delle forze dell’ordine.
Lo riporta il sito Vivere Ancona, senza fornire ulteriori dettagli in proposito.
Nel corso dell’operazione sono stati identificati 28 stranieri: 19 risultavano muniti di regolare permesso di soggiorno (67%), tre sono stati invitati a presentarsi in questura per regolarizzare la loro posizione, due sono stati sottoposti a verifiche per l’eventuale adozione di provvedimenti di espulsione, altri due hanno ricevuto l’ordine di lasciare il territorio nazionale entro sette giorni.
Forse anche questi ultimi due sarebbero stati trattenuti, se ci fossero stati posti disponibili nei Cie (nel caso abbiano precedenti penali a loro carico, cosa che non è detta).
Per questo motivo il ministro Minniti intende aumentare il numero dei centri di espulsione presenti in Italia, aprendone uno in ogni regione.
Le Marche non hanno mai avuto un Cie sul loro territorio. In questi giorni in molte regioni italiane sono filtrate le indiscrezioni (e i malumori) su quali potrebbero essere i luoghi adatti ad ospitare le nuove strutture previste dal Ministro. Nelle Marche no. Non è filtrato il nome di nessuna località. Né i politici locali si sono ancora espressi sull’argomento.
Nel 2010, quando il ministro dell’Interno Maroni aveva proposto l’apertura di un centro di espulsione nelle Marche (nei pressi dell’aeroporto di Falconara) il governo regionale (Partito Democratico) si era dichiarato indisponibile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...