Roveré della Luna

In Trentino Alto Adige circola l’ipotesi di aprire il Cie regionale a Roveré della Luna, in provincia di Trento, ma al confine con la provincia di Bolzano, nelle vicinanze dell’autostrada A22.
Scrive il quotidiano Trentino che “la Provincia non ha ricevuto nessun tipo di indiscrezione in tal senso”, ma comunque affronterà l’argomento nella prossima riunione della Conferenza Stato-Regioni, che si terrà mercoledì con la partecipazione del Ministro dell’Interno Minniti.
Il tema caldo sarà comunque la ripartizione dei profughi da smistare sul territorio. Al giorno d’oggi vengono ripartiti in maniera proporzionale alla popolazione, i sindaci chiedono un tetto di 6 profughi in tutto per ogni comune sotto i 2 mila abitanti, e poi 2,5 richiedenti asilo ogni mille abitanti per i comuni con popolazione superiore.
Per tornare alla questione del centro di espulsione, a Roveré della Luna c’è un ex poligono militare che potrebbe essere utilizzato allo scopo. “Prima di tutto dobbiamo capire quanto il nostro territorio abbia bisogno di un Cie”, ha detto il presidente della Regione, il quale ha promesso che farà sentire la sua voce. “Non ci facciamo imporre niente”, ha detto al quotidiano Dolomiten, secondo quanto riporta la Voce del Trentino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...