Le reazioni dei sindaci

Il Quotidiano Enti Locali e Pa del Sole 24 ore ha pubblicato un articolo con le reazioni di alcuni sindaci alla proposta del Ministro Minniti di aprire un Cie in ogni regione.
I sindaci di centrosinistra attendono di vedere i dettagli del progetto prima di giudicarlo. In generale sono diffidenti verso la parola Cie, che fa pensare loro al fallimento e alla violazione dei diritti umani.
I sindaci di centrodestra sono tendenzialmente favorevoli, a condizione che dai Cie si esca solo per essere rimpatriati.
Il sindaco di Parma, eletto col Movimento 5 Stelle, dice che il Cie risolve ben poco: quello che serve è creare occupazione per gli stranieri, “creare una filiera”.
Finora il dibattito resta concentrato sui principi. Ancora non è stato deciso in quali città collocare i nuovi centri di espulsione. Dal ministero fanno sapere che dovranno essere lontani dai centri abitati, e vicini ad un aeroporto.
I nomi che sono circolati finora su internet sono quelli delle città in cui qualcuno si oppone alla realizzazione di un Cie: Albenga, in Liguria, Campalto in Veneto…
Nelle prossime settimane sono previsti incontri tra Ministero ed enti locali per stabilire i dettagli dell’operazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...