Cuneo, quattordici irregolari, un accompagnamento al Cie

I carabinieri a Cuneo hanno effettuato un maxi controllo sugli “extracomunitari”, al fine di “verificarne le esatte generalità e la regolarità dei permessi di soggiorno”.
In 180 sono stati identificati. Quattordici di loro erano irregolari (appena il 7%). Si tratta di 4 albanesi, 4 tunisini, 3 marocchini, 2 egiziani e un indiano. Riportano i siti di informazione che per 13 di loro “sono state avviate le procedure di espulsione dal territorio italiano presso la questura di Cuneo”. Non si parla di rimpatrio, è probabile che abbiano solo ricevuto un foglio con l’ordine di allontanarsi dall’Italia entro 7 giorni. Tutto risolto, fino al prossimo blitz. Il quattordicesimo straniero invece è stato accompagnato al Cie di Torino, “in attesa di essere rimpatriato in Tunisia”. Scrivono i siti di informazione che l’uomo era già stato rimpatriato nel 2013 e “aveva fatto rientro illecitamente nel nostro paese”. Rimpatriare varie volte la stessa persona fa un gran bene alle statistiche sul funzionamento del sistema di gestione dei migranti. Peccato che quelle statistiche nessuno le diffonde. Quanti sono gli stranieri rimpatriati più volte, rispetto al totale?
I siti non parlano di eventuali precedenti penali della persona in questione. Possibile che ne abbia, di solito le autorità danno la precedenza nei rimpatri agli stranieri considerati pericolosi. Ma informazioni più dettagliate in proposito, in questo caso, non trapelano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...