Bologna, colluttazione al Comando Polizia Municipale

Due agenti di Polizia Municipale hanno riportato ferite lievi (7 giorni di prognosi) nel corso di una colluttazione con un nigeriano fermato durante un controllo di routine. Lo straniero era risultato irregolare sul territorio italiano, e aveva precedenti per spaccio, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Appena aveva capito che sarebbe stato consegnato al personale dell’Ufficio Stranieri per le pratiche di espulsione, ha tentato di fuggire, contrastato dai due agenti che lo sorvegliavano. Il nigeriano è stato poi trasferito in un Cie imprecisato. Un sindacato di polizia locale ha emesso un comunicato per esprimere solidarietà e vicinanza agli agenti feriti. “Il governo nazionale (e talvolta anche la politica locale) molto dicono ma nulla fanno per dare a chi esercita la polizia di prossimità quelle tutele che vengono costantemente e assurdamente negate”, si legge nel comunicato, che non entra nel merito di quali erano le tutele di cui c’era bisogno in questo caso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...