Ventimiglia-Taranto in pullman

Dopo che il ministro Alfano ha dato il via all’operazione alleggerimento delle frontiere, i trasferimenti forzati di clandestini da Ventimiglia al sud Italia si sono fatti più frequenti. Così per risparmiare, anziché usare i voli della Mistral Air, come si faceva prima, si utilizzano i pullman di due diverse compagnie. Repubblica ha dedicato un articolo alla questione, sottolineando più volte che dalla Prefettura non arrivano chiarimenti a proposito delle procedure di affidamento del servizio, né ritengono necessario fornire delucidazioni riguardanti i costi. Così, sulla base di indiscrezioni provenienti dal Comune, il quotidiano stima in 5000-5500 euro il costo di una tratta. Poi ipotizza una tratta al giorno, e arriva alla cifra arbitraria di 150 mila euro mensili, a cui vanno aggiunte le spese di vitto, alloggio e straordinari dei poliziotti che scortano il convoglio.
L’articolo riporta anche le proteste dei sindacati di polizia contro tutto il procedimento: “I colleghi si trovano a reggere lo sguardo di chi questi trasferimenti li subisce, occhi di persone disperate che hanno bisogno di risposte che gli dovrebbe dare chi chiude le frontiere, non chi si dovrebbe occupare di ordine pubblico”.
I migranti dormono a terra nel commissariato di Ventimiglia, poi devono affrontare un viaggio di oltre mille chilometri, con una sosta presso una stazione di Polizia Stradale per i bisogni fisiologici: là trovano solo due bagni chimici, (per cento persone): “Tempi biblici e condizioni facilmente immaginabili”.
Repubblica riporta alcune affermazioni contenute in un comunicato del sindacato di polizia Siap, secondo cui. talvolta, i migranti vengono rilasciati subito dopo il loro arrivo a Taranto, riuscendo ad arrivare di nuovo a Ventimiglia “prima che gli stessi pullman con cui sono stati trasferiti facciano ritorno”.
PrimoCanale titola: “Trasferire i migranti da Ventimiglia a Taranto in due bus costa 10 mila euro”. “Potrebbe costare quasi 10.450 euro”, si legge nell’articolo, dove c’è scritto anche che il costo “sarebbe” 10.457. Si usano numerosi condizionali perché, in mancanza di cifre ufficiali, il calcolo è arbitrario.
L’intero comunicato del Siap è stato pubblicato su Genova Post. “Il personale di diversi reparti si dà il cambio lungo la strada, scortando nei vari segmenti i pullman di migranti”, spiega il documento. “Sono spostamenti di facciata, apparentemente inutili”, visto che alla fine i migranti vengono rilasciati e tornano al punto di partenza. La scorta non viaggia a bordo con i migranti, col rischio di “fughe di massa”. E i poliziotti sono scontenti per come viene organizzato il loro servizio, tra turni di riposo cancellati, ferie concesse giorno per giorno all’ultimo momento, e pasti in sacchetto che, in qualche caso, vengono anche saltati se si fa troppo tardi. “In tutto questo non esiste a oggi alcuna forma di valutazione fisica e psicologica del personale e la tragica scomparsa dell’amico e collega Diego Turra che aveva smosso giornali e media nei giorni del fatto, già dopo i funerali è stata dimenticata.
Il sovrintendente capo della polizia Diego Turra, 52 anni, è morto d’infarto all’inizio di agosto, a Ventimiglia, nel corso di tafferugli tra polizia e no-border.
“Gli agenti, costretti anche a 10 ore di straordinario al giorno, sono totalmente debilitati!”, aveva scritto all’epoca un altro sindacato di polizia, protestando contro chi “sta lesinando sulla sicurezza interna seguendo i diktat della spending review, senza preoccuparsi di mettere a rischio” il personale delle forze dell’ordine.
Solo due settimane fa Il Secolo XIX titolava: “Migranti a Ventimiglia, torna l’assedio: la città è di nuovo al collasso”. La media era stimata in “100 nuovi arrivi al giorno”, con la Croce Rossa già impegnata a cucinare e servire 750 pasti in una sola sera.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...