La limitatezza dei Cie

La senatrice del Partito Democratico Manuela Granaiola ha incontrato il capo della polizia Gabrielli al Ministero dell’Interno, e ha discusso con lui della situazione della sicurezza a Viareggio. Ha poi reso pubblico un resoconto di quanto è emerso nel faccia a faccia. “Gabrielli mi ha detto che la limitatezza dei Cie non ci consente di effettuare quelle espulsioni che si dovrebbero effettuare”, riassume la senatrice.
Ne sanno qualcosa a Genova, dove in questi giorni la Questura aveva intenzione di ripulire il centro storico dai pregiudicati stranieri. Era partita una richiesta di disponibilità di posti nei centri di espulsione, a cui il Viminale aveva dato risposta negativa. Così il piano elaborato a livello locale ha coinvolto finora soltanto due stranieri: due pregiudicati per spaccio (un albanese e un tunisino), che sono stati prelevati con un blitz nelle loro abitazioni e rimpatriati direttamente. Uno con un volo da Milano Malpensa a Tirana, l’altro con un traghetto partito dal porto del capoluogo ligure.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...