Ventimiglia, migranti trasferiti a Parco Roja

E’ iniziato ieri il trasferimento dei migranti ospitati finora nella chiesa di Sant’Antonio verso la nuova struttura temporanea allestita al Parco Roja e gestita dalla Croce Rossa.
Gli stranieri avranno 10 giorni per decidere se “intraprendere il percorso di profugo o lasciare la struttura”, come riassume l’Ansa.
In molti sperano ancora di oltrepassare il confine con la Francia, che però è bloccato.
Secondo Repubblica i giorni per decidere non sarebbero 10 ma 7.
La capienza del centro dovrebbe essere di 180 posti. i lavori saranno completati nel giro di pochi giorni.
Alcune famiglie continueranno ad essere ospitate nei pressi della chiesa. Il parroco, intervistato da Primo Canale, ha fatto un bilancio dell’esperienza che si è appena conclusa.
Melting Pot descrive i moduli abitativi di Parco Roja come “container dall’aspetto soffocante, che sono stati stipati l’uno affianco all’altro”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...