Protesta al centro di accoglienza di Milano

Una quarantina di migranti hanno occupato per protesta il centro di accoglienza di via Corelli a Milano.
La polizia è intervenuta per lasciare uscire quattro operatori rimasti chiusi in una stanza. Non ci sono stati atti violenti nei confronti di persone o cose. Gli stranieri protestano contro i lunghi tempi di attesa del permesso di soggiorno, un anno circa, e contro le condizioni di vita all’interno del centro: la qualità dei pasti e gli orari di apertura e chiusura dei cancelli.
L’assessore Pierfrancesco Majorino ne parlerà domani con il premier Matteo Renzi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...