Brindisi, i minorenni al Cara

L’abitudine dei giornalisti di confondere espulsione e accoglienza ha reso necessaria una precisazione da parte della Prefettura di Brindisi: i 65 minorenni sbarcati domenica mattina dalla nave norvegese Siem Pilot saranno ospitati al Cara (centro di accoglienza) di Restinco, non nel vicino Cie (centro di espulsione). Scrive la Prefettura: “Si evidenzia che il Cie non è mai stato preso in considerazione, in quanto del tutto inidoneo per tipologia di struttura e di persone in esso sistemate rispetto alle esigenze di accoglienza”.
In teoria i minori sarebbero dovuti essere ospitati in una casa-famiglia, ma a quanto pare il Comune non è riuscito a trovare disponibilità di questo tipo, nell’immediato.
La Prefettura ha dovuto anche smentire la notizia dell’accoglienza straordinaria dei migranti in una palestra, e dell’allestimento di un campo profughi da parte della protezione civile.
Inizialmente la Siem Pilot avrebbe dovuto approdare a Reggio Calabria, ma poi c’era stato un cambio di programma, e i migranti raccolti in mare, circa seicento, erano stati sbarcati a Brindisi, per essere poi smistati tra le province pugliesi.
Il candidato sindaco di centrosinistra ha elogiato tutte le persone coinvolte nell’accoglienza e si è augurato che il fenomeno “possa trovare le risposte più efficaci e efficienti”: “non soluzioni di contenimento, ma la volontà condivisa da tutti di affrontare il problema in modo globale”.
Il responsabile del movimento Noi Con Salvini di Lecce invece si è lamentato per il fatto che “si voglia trasformare il Salento in un enorme ‘centro di accoglienza diffuso’, con buona pace delle aspirazioni e degli sforzi fatti in questi anni per guadagnarsi un posto da leader nelle mete turistiche mondiali”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...