Messina, centro migranti danneggiato?

Due ore fa sull’home page del Giornale è comparsa una notizia, finora non riportata dagli altri principali siti web di informazione. Titolo: “Immigrati distruggono il Cara. E li portano nell’hotel di lusso. ‘Qui non sappiamo come svagarci'”.
La fonte dell’articolo sarebbe Messina Oggi, secondo cui letti, armadi e rubinetti del centro di accoglienza di Fondachelli Fantina sarebbero stati danneggiati, rendendo la struttura inagibile.
I migranti che hanno scatenato la protesta sarebbero tutti minori non accompagnati. 22 sono stati trasferiti all’hotel Liberty di Messina, altri 16 sono stati trasferiti “nella struttura del viale Regina Elena”.
“Il centro di Fondachelli Fantina è completamente.”, si legge sul sito di Messina Oggi, che risparmia sugli aggettivi. Secondo il Giornale i migranti sono stati “strasferiti”.
Speriamo che gli stranieri non provino ad imparare l’italiano leggendo gli articoli che li riguardano…
Comunque entrambi i siti si limitano a riportare la notizia senza aggiungerci qualche informazione di contorno. Come per esempio quella che si legge sulla Gazzetta del Sud, pubblicata sabato scorso: ci sarebbe un’inchiesta sulla gestione dei quattro centri di accoglienza per migranti, gestiti dal Comune di Fondachelli Fantina attraverso l’Istituzione Servizi Sociali.
Il sito scrive che ci sarebbero state “perquisizioni a tappeto” sia nel municipio che nelle abitazioni del sindaco attuale e di quello precedente.
Le ipotesi di reato sarebbero truffa aggravata e falso.
Truffa nei confronti di chi? Questo non lo spiegano, neanche in cronaca locale…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...