Ferrara, nigeriana accompagnata al Cie

Una ventunenne nigeriana è stata fermata dalla polizia a Ferrara. Non sembra ci fossero precedenti penali a suo carico, ma comunque la straniera non aveva documenti. Pertanto è stata trasferita “presso un centro di identificazione ed espulsione in attesa che venga completata la sua identificazione”, scrive La Nuova Ferrara, specificando che si tratta di “un centro di Roma”.
A quanto si legge sul web, il Cie di Roma – Ponte Galeria è l’unico centro di espulsione femminile rimasto sul territorio italiano. Fino a qualche anno fa erano in funzione anche quelli di Bologna e Torino: il primo è stato chiuso, il secondo funziona a capienza molto ridotta.
Del resto anche il Cie romano deve fare i conti con una capienza ridotta: lì è l’intero settore maschile ad essere finito fuori uso. La disponibilità attuale sarebbe di circa 125 posti, a fronte dei 370 previsti in origine.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...