Tubercolosi, nessun allarme

Il direttore sanitario della Aas2 Bassa Friulana-Isontina ha raccontato al Messaggero Veneto che negli ultimi 3 anni l’Azienda per l’Assistenza Sanitaria e la Croce Rossa hanno visitato circa tremila migranti, accertando soltanto due casi di tubercolosi.
C’è stata una serie significativa di casi di scabbia (51), dovuta principalmente alle condizioni igieniche affrontate nel corso del viaggio, un caso di malaria, uno di calcolosi renale e varie situazioni di disagio psicologico.
La precisazione segue un articolo un po’ più allarmistico pubblicato giovedì scorso, sempre sul Messaggero Veneto, dal titolo “Profughi, 109 casi di sospetta tubercolosi”.
In questi giorni due casi di tubercolosi sono stati segnalati a Passirano, Brescia, anche se le autorità locali non hanno confermato. Si tratterebbe di migranti ospitati da una cooperativa.
Anche in Toscana si parla di tubercolosi e di scabbia, dopo che sono stati segnalati due casi in due diverse scuole a Pietrasanta, in provincia di Lucca.
Ieri è stato diffuso un comunicato del sindaco (forzista) che punta il dito sui migranti: “Chi continua a sostenere che l’immigrazione, con tutte le problematiche inerenti ad occupazione e casa non sia anche elemento di reintroduzione di malattie dimenticate e debellate dall’Europa e dall’Italia ormai da decenni è un ipocrita in malafede”, ha detto il primo cittadino.
Il Tirreno ha riportato la notizia del caso di tubercolosi riscontrato in Versilia senza fare nessun riferimento ai migranti. E per quanto riguarda la scabbia, l’invito è quello di non preoccuparsi: “è semplicemente un’infestazione della pelle, fastidiosa sì, oltre che contagiosa, ma per curarla è sufficiente una pomata”. I medici invitano tutti alla massima tranquillità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...