Brindisi, 2 arresti

Due cittadini egiziani, di 26 e 27 anni, sono stati arrestati per essersi ribellati nel Centro di Identificazione ed Espulsione di Brindisi-Restinco.
A quanto si legge in un comunicato diffuso sui siti di informazione, i due avrebbero divelto una porta in acciaio, “bloccando con questa l’ingresso del recinto di contenimento”.
Quando le forze dell’ordine sono intervenute, i due avrebbero opposto resistenza, ingaggiando una colluttazione.
Il comunicato dice anche che i due avevano “creato degli oggetti contundenti” con i pioli che reggevano la porta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...