“Roma non ha più il Cie”

Scrive il Corriere della Sera che da metà dicembre il settore maschile del Centro di Identificazione ed Espulsione di Ponte Galeria, Roma, è stato dichiarato inagibile dai vigili del fuoco e per questo svuotato di tutti gli ospiti.
Lo stesso sito osserva che finora la notizia non era mai stata resa nota.
Il settore femminile è invece ancora in funzione.
Il sindacato di polizia Consap ha parlato di “resa incondizionata a tappe, che ogni giorno ci riserva nuove sorprese”, e di “improvvisazione che regna sovrana nella gestione dell’emergenza immigrazione”.
E’ allo studio l’ipotesi di ristrutturare il centro suddividendolo in settori da 25 posti, per evitare rivolte di massa. Al momento non è stata ancora fissata la tempistica, né quantificata la spesa.
La notizia giunge completamente inaspettata, tenuto conto che all’inizio di questo mese una delegazione radicale ha affermato di avere visitato il centro di espulsione. Possibile che non si siano accorti che il settore maschile era inagibile da metà dicembre, come invece sostiene oggi il Corriere?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...