Taranto, alcuni accompagnamenti al Cie

Alcuni stranieri sono stati accompagnati in qualche imprecisato Cie subito dopo il loro sbarco a Taranto.
I migranti facevano parte di un gruppo di 603 persone intercettate in mare, su imbarcazioni diverse, dalla nave Aviere della Marina Militare.
Le autorità hanno identificato gli stranieri subito dopo lo sbarco. 160 di loro sono stati considerati migranti economici (in gran parte maghrebini), e hanno ricevuto un decreto di respingimento dal territorio nazionale. Quasi tutti sono stati lasciati liberi, tranne “alcuni” che sono stati rinchiusi nei centri di espulsione (non si sa in base a quale criterio è stata fatta la scelta).
Un diciottenne che era stato messo al timone di una barca con 241 persone è stato arrestato con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Il ragazzo, di nazionalità egiziana, è stato portato in carcere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...