Due stranieri accompagnati a Brindisi

Nell’ultimo fine settimana le forze dell’ordine hanno fermato due stranieri irregolari a Terni.
Il primo è un ventenne tunisino con precedenti per possesso di arnesi atti allo scasso, reati contro il patrimonio, ricettazione, lesioni e spaccio di droga. Si trovava in un’auto con tre connazionali in regola con i documenti, quando è stato fermato dalla polizia stradale.
Il secondo, anche lui tunisino, è stato catturato dai carabinieri di Papigno. Ha precedenti penali per droga, e un ordine di espulsione a suo carico emesso a Terni.
Dall’inizio dell’anno in tutta la provincia si contano 241 “espulsioni e allontanamenti”. In questa definizione potrebbero essere inclusi, oltre agli accompagnamenti al Cie o alla frontiera, anche i documenti che vengono dati agli stranieri irregolari rilasciati a piede libero. I mezzi di informazione online però preferiscono non scendere nei dettagli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...