Lecco, fermati cinque sudamericani

La polizia a Lecco ha fermato cinque sudamericani (tre uomini ed due donne) trovati a bordo di un’auto che era stata segnalata in occasione del furto commesso ai danni di una pensionata il 12 agosto scorso, all’esterno di un supermercato nel rione Maggianico.
La vettura era stata segnalata anche a Milano, successivamente, “in occasione di altri furti”.
Poi il 3 settembre era riapparsa a Lecco.
A bordo gli agenti hanno trovato attrezzi adatti ad eseguire la truffa dello specchietto e a quanto pare arnesi atti allo scasso. Forse anche merce rubata, visto che sono stati denunciati per ricettazione.
Il veicolo era senza assicurazione, o meglio, la documentazione era palesemente falsificata, stampata su modelli in bianco provento di furto. Per cui sono stati denunciati anche per falso materiale.
Uno degli uomini, cubano, è stato posto in stato di fermo in quanto indiziato per il furto a Maggianico, avvenuto con la tecnica delle monetine (un complice distrae una pensionata dicendole che le sono cadute delle monetine, mentre l’altro le porta via la borsetta, al momento di salire in macchina). Gli altri sono stati denunciati, apparentemente a piede libero. Tutti tranne una delle donne, messicana, la quale è stata trasferita al Centro di Identificazione ed Espulsione di Roma.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...