Castel d’Argile, i richiedenti asilo lavorano gratis

I 16 richiedenti asilo ospitati a Castel d’Argile, vicino Bologna, hanno accettato volontariamente di ridipingere l’asilo comunale e ripulire le strade da erbe e sterpaglie.
Per loro non è prevista una retribuzione vera e propria, anche se l’alloggio glielo garantisce la Prefettura di Bologna, insieme ad una cooperativa.
Gli abitanti del paese non hanno mai avuto lamentele nei confronti dei migranti ospitati, e da quando li vedono lavorare sono ancora più bendisposti nei loro confronti.
Non ci sono state polemiche, che semmai ci sarebbero state se il lavoro fosse stato retribuito: c’è molta gente che chiede uno stipendio, e non soltanto tra gli stranieri.
La possibilità di far lavorare gratuitamente i richiedenti asilo è prevista da un protocollo appena firmato tra Prefettura, Regione e Forum del Terzo Settore.
La notizia è stata trovata dal Corriere della Sera, ed è stata pubblicata nelle pagine locali.
Gli stranieri provengono da Senegal, Mali e Guinea. Sono passati attraverso la Libia, il Mediterraneo, Lampedusa, Pozzallo poi l’ex Cie di Bologna, ora usato come centro di smistamento.
La loro esperienza lavorativa è iniziata già da due settimane.
I lavori di imbiancatura dell’asilo hanno permesso al comune di dare lavoro per un mese ad un muratore disoccupato in funzione di supervisore.
Senza l’aiuto degli stranieri, i lavori sarebbero costati al comune 10-12 mila euro. “E noi non ce li avevamo”, ammette il sindaco.
Nel frattempo gli stranieri partecipano anche ad altre attività: stanno organizzando un torneo di calcetto, hanno dato una mano ad accogliere i bimbi Sarawi, partecipano a corsi di italiano.
Vogliono integrarsi e stabilirsi in Italia. Magari proprio a Castello d’Argile, dove si sentono trattati bene.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...