Anche a Novara si chiede un Cie

Scrive il sito Ok Novara cha la coordinatrice della locale sezione di Giovane Italia, Francesca Riga, ha chiesto l’istituzione di un Centro di Identificazione ed Espulsione.
“Gli stranieri giunti in modo irregolare a Novara, che non faranno richiesta di protezione internazionale o non ne hanno i requisiti devono essere trattenuti negli istituti Cie al fine di eludere la dispersione su Novara e provincia e consentire l’esecuzione del provvedimento da parte delle forze dell’ordine”.
“Il governo spende per mantenere elevate quantità di immigrati 40 euro al giorno”, si legge nel comunicato.
Più avanti si parla di un tempo di permanenza di 18 mesi, come previsto da una legge del 2011, senza tenere conto che il termine è stato di gran lunga accorciato dal parlamento pochi mesi fa.
Giovane Italia è stata l’organizzazione giovanile del Pdl fino al 2013, e di Forza Italia fino al 2014. Ora il nome ufficiale dovrebbe essere Forza Italia Giovani.
In questi giorni in varie parti d’Italia alcuni politici hanno avanzato pubblicamente la proposta di istituire un centro di espulsione: esponenti della giunta regionale ligure, ad esempio, o della provincia di Padova. Il governo non sembra intenzionato a dar loro retta. Là dove invece sono stati svolti dei lavori sospetti in una ex caserma (Albenga), subito i politici locali hanno emesso comunicati per opporsi all’istituzione di un Cie sul loro territorio. Insomma, va bene un centro di espulsione, purché sia allestito altrove.
A quanto si dice, il Governo avrebbe un piano per istituire degli hotspot nei quali trattenere anche i profughi in attesa di identificazione. Ogni informazione in proposito però rimane in ambito locale o specialistico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...