Milano, strutture sature

Le strutture per l’accoglienza dei migranti a Milano sono sature. L’assessore alle Politiche Sociali Pierfrancesco Majorino ha fatto sapere che visto che dal Governo non vengono fornite risorse, da ora in poi il Comune potrà ospitare soltanti i bambini.
Nell’ultima notte le autorità locali hanno dato ospitalità a 800 profughi. Mentre quelli che vengono inviati da Roma secondo i canali regolari vengono ospitati a Bresso, molti altri arrivano in maniera autonoma, senza passare nei centri di prima accoglienza o allontanandosene per spostarsi verso nord con mezzi propri.
In molti si ritrovano nel mezzanino della stazione Centrale: un centinaio negli ultimi giorni, e non si sa dove metterli.
Majorino è stato eletto con il Pd, e ha spesso parlato dell’importanza dell’accoglienza. Ma se mancano le risorse non può fare granché. “Dopo 62 mila persone assistite non abbiamo voglia di impazzire aprendo posti improbabili, senza nessun tipo di intervento significativo da Roma”, dice.
La gran parte degli stranieri che passano da Milano sarebbero siriani ed eritrei, ma il Corriere riporta anche un elenco di altre nazionalità rappresentate: sudanesi, somali, iracheni, pachistani, palestinesi, afghani.
“E’ una marea che non arretra, anzi, progressivamente aumenta”, scrive il sito.
Il 23 giugno nella Commissione Servizi Sociali verranno presentate le nuove “procedure di accreditamento per selezionare soggetti coinvolgibili su profughi senzatetto ed emergenze umanitarie”. Si vuole evitare di fare le cose troppo frettolosamente, col rischio che qualcuno ne approfitti, come sta scoprendo l’inchiesta Mafia Capitale a proposito di quanto avvenuto a Roma.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...