Sciopero a Gradisca

Oggi i dipendenti del Centro di Accoglienza per Richiedenti Asilo di Gradisca d’Isonzo, Gorizia, sciopereranno.
A quanto pare, all’attuale gestore, Connecting People, starebbe per subentrare la Croce Rossa, che non avrebbe l’obbligo di riassorbire i lavoratori, che così verrebbero tutti posti in esubero.
Non è stata presa ancora nessuna decisione ufficiale. La Croce Rossa avrebbe già svolto tre sopralluoghi nel centro, ma secondo Il Piccolo esiste ancora la possibilità che una seconda cooperativa inizierebbe ad occuparsi del centro in gestione provvisoria, in attesa di una nuova gara d’appalto.
A scaldare ulteriormente gli animi c’è la questione degli stipendi. Secondo il Piccolo, i lavoratori “da 3 anni non ricevolo lo stipendio con la dovuta continuità. Accumulano 4-5 mensilità di ritardo”.
Inoltre l’organico è “a malapena sufficiente per far fronte alle incombenze”. Il centro era stato pensato per ospitare 200 richiedenti asilo, ma in questi giorni la sua capienza è stata aumentata utilizzando i locali del vicino Centro di Identificazione ed Espulsione, in disuso da circa un anno a causa dei danni subiti nel corso delle rivolte.
Sui motivi del ritardo nei pagamenti, giornalisti e sindacati non si sbilanciano. Il giornale riassume dicendo che la Prefettura e il consorzio siciliano si sono a lungo “rimpallate la responsabilità sulla carenza di liquidità per i lavoratori”. Insomma, c’è anche l’ipotesi non detta che sia lo Stato a non pagare puntualmente i gestori, non permettendo loro di operare nel migliore dei modi.
Che è poi ciò che avevano detto i gestori dei Cie di Bologna-Modena-Trapani, senza essere ascoltati praticamente da nessuno.
Pochi giorni fa è stata fissata l’udienza preliminare contro i dirigenti dell’Oasi che si occupava appunto di questi tre Cie.
Anche i dirigenti di Connecting People tempo fa erano finiti in tribunale. In quel caso però si trattava del sospetto di false fatturazioni. Quella notizia però è caduta nel dimenticatoio. Chissà se quel processo si è già concluso e come.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...