Interferenze di memoria – per non dimenticare

Il 26 gennaio alle 18 al Teatro de’Servi a Roma si svolgerà una tavola rotonda dal titolo “Interferenze di Memoria – Per non dimenticare”.
L’evento è organizzato in collaborazione con LasciateCIEntrare, associazione AMM, Archivio delle Memorie Migranti. Sarà moderato dal giornalista Giovanni Maria Bellu (ex direttore di Left).
La notizia è stata riportata sul sito Che Donna, e al momento non compare né sul sito ufficiale di LasciateCIEntrare, né sulla pagina Facebook di Bellu.
Il sito 060608 fornisce una descrizione dell’evento. Bellu è stato autore del libro “I fantasmi di Porto Palo”, nel 2004, in cui si racconta di un disastro in mare avvenuto nei pressi delle coste siciliane nel 1996. Furono circa 300 i morti, tutti migranti provenienti dall’Asia, secondo le testimonianze dei sopravvissuti.
Le autorità non credettero inizialmente alle dimensioni della tragedia, visto che non si erano trovati cadaveri in quelle acque. Il giornalista, a distanza di anni, è riuscito a raccogliere la testimonianza di un pescatore secondo il quale i cadaveri venivano trovati in grande quantità, solo che non venivano denunciati alle autorità per evitare la burocrazia, che avrebbe bloccato l’intera flotta per una settimana e più.
Un video nel quale Bellu racconta la tragedia è stato pubblicato su Youtube alcuni anni fa.
Secondo il giornalista non basta raccontare l’episodio in sé, ma bisogna ricostruire il contesto, passando “dal giornalismo alla narrativa”.
L’evento è stato inserito nel programma delle manifestazioni organizzate in occasione della decima Giornata della Memoria, che si svolge tutti gli anni nell’anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, avvenuta settant’anni fa ad opera delle truppe sovietiche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...