Ponte Galeria, l’immigrato scrittore

Tiscali ha pubblicato un articolo di Giovanni Maria Bellu in cui si parla di un immigrato scrittore, attualmente recluso nel Centro di Identificazione ed Espulsione di Ponte Galeria, Roma.
Bellu è l’ex direttore del settimanale Left. Ha visitato il Cie romano il mese scorso, insieme ad una delegazione di cui faceva parte l’europarlamentare Barbara Spinelli. Ha conosciuto lo straniero in quell’occasione.
L’uomo si chiama Sunjay Gookooluk, proviene dalle isole Mauritius. Parla cinque lingue, oltre all’italiano, e si è fatto notare proprio perché ha fatto da mediatore tra la delegazione e i reclusi, spiegando che cosa non funzionava nel centro dopo il cambio di gestione tra Auxilium e Gepsa.
E’ in attesa di espulsione in quanto ha precedenti penali. E’ stato coinvolto “in un reato particolarmente odioso quale il traffico di droga”, scrive Bellu, senza specificare che tipo di droga, in che quantità, quando.
E’ stato recluso nel carcere di Rebibbia, per non si sa quanto tempo, e già lì scriveva racconti e poesie.
Per scrivere usa carta da pacchi e fogli da buttare. Scrive sms alle persone con le quali è riuscito a stabilire un contatto.
Ha vinto un concorso letterario “Amici senza confini”, nella sezione “Narrativa adulti a tema ‘reclusi'”.
Il titolo del racconto era “Ho un passato, vorrei avere anche un futuro”.
Gookooluk vorrebbe tagliare col passato, e iniziare una vita “sana, onesta, alla luce del sole”.
Intanto non è stato rimpatriato, resta tra le sbarre di Ponte Galeria, e in un sms ha scritto: “Sono diabetico e da quando c’è la nuova gestione il mio vitto non è adeguato a quanto mi ha prescritto il medico. Ho avviato uno sciopero della fame”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...