90 giorni nei Cie

Il tempo massimo di permanenza all’interno dei Centri di Identificazione ed Espulsione è sceso a 90 giorni, dai 18 mesi che erano stabiliti finora.
La legge definitivamente approvata dal Parlamento è stata appena pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, ed entrerà in vigore il 25 novembre prossimo.
La notizia è stata riportata da vari siti web, tra cui stranieriinitalia.
Per gli ex detenuti il limite scende a trenta giorni, se hanno già trascorso almeno 90 giorni in carcere.
Quest’ultimo provvedimento sarebbe collegato con l’idea che le procedure di identificazione debbano iniziare mentre lo straniero che ha commesso un reato si trova in carcere.
Se ne parla da anni, ma finora non era mai stato trovato un modo per coordinare il Ministero dell’Interno, che si occupa di espulsioni, con quello della Giustizia, che si occupa di carceri.
E’ stato trovato un sistema per fare in modo che gli stranieri vengano identificati dalle autorità del loro paese di appartenenza mentre stanno scontando una pena per un reato commesso? Nessuno lo spiega.
Il mese scorso, quando la nuova norma era stata approvata dalla Camera, il presidente dell’associazione Antigone era intervenuto per chiedere di dare subito attuazione alla norma, rilasciando “tutti quei migranti per cui i tempi di permanenza abbiano superato quelli previsti dalle nuove disposizioni”.
Quante persone verranno rilasciate entro il 25 novembre? Al momento non è stata fatta nessuna stima.
La capienza complessiva di tutti i Cie presenti sul territorio nazionale è di circa 500 posti, secondo quanto dichiarato dal Ministro Alfano l’estate scorsa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...