Frontex non ha i soldi per Mare Nostrum

Pochi giorni fa la portavoce dell’agenzia europea Frontex, Ewa Moncure, ha dichiarato in un’intervista a un quotidiano tedesco: “Attualmente non abbiamo i soldi per assumerci l’onere della operazione Mare Nostrum”.
L’operazione, che serve a soccorrere in mare i profughi in arrivo in Italia, costa 9 milioni di euro al mese, tutti a carico dell’Italia.
Mare Nostrum è iniziata il 18 ottobre 2013. Tra poco compirà un anno. Il ministro dell’Interno Angelino Alfano ha dichiarato “Mare Nostrum non arriverà al secondo compleanno”. Il portavoce della Commissione Ue Antony Gravili ha detto: “Entro ottobre tutti gli stati membri dovranno dare risorse finanziarie, uomini e mezzi a Frontex”.
La notizia è stata riportata da vari mezzi di informazione, tra cui La Stampa, che accanto all’articolo ha messo la foto di un barcone di profughi che viene soccorso dalla Marina Militare, mentre foto di Gravili e di Moncure non sono state utilizzate.
Il sito web calabrese CmNews ha pubblicato un editoriale nel quale si mettono in evidenza le posizioni del Movimento 5 Stelle, in particolare quelle di Laura Ferrara, parlamentare europea che il mese scorso ha avanzato alcune domande al ministro Alfano, alle quali, scrive il sito, non è arrivata risposta.
Tra le proposte del M5s c’era anche quella di impedire ai paesi europei di “finanziare la produzione di armi”, in modo da non sostenere neanche indirettamente le guerre civili che sono le prime cause dell’emigrazione.
In passato si era parlato anche di “corridoio umanitario”, ovvero della possibilità per i migranti di presentare richiesta d’asilo direttamente nei paesi di partenza, senza dovere per forza correre il rischio di affrontare la traversata sui barconi. Questa tematica è apparentemente sparita dai mezzi di informazione.
La proposta è stata accennata due mesi fa, in un’intervista al settimanale cattolico Tempi dal sacerdote eritreo padre Mussie Zerai.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...