Apolide nel Cie

“Alfano lascia morire di disperazione una madre strappata ai cinque figli, quattro dei quali minorenni, per essere ristretta in un Cie e poi ‘rimpatriata’ – lei apolide, in Italia da vent’anni – in una ‘patria’, la Macedonia, di cui non è cittadina”.
Lo scrive Il Manifesto in un editoriale dal titolo “400 morti in mare nel 2014, anche l’indifferenza uccide”.
L’articolo non fornisce ulteriori dettagli su questa storia. Forse si da per scontato che tutti sappiano di cosa si tratta.
I fatti, per esteso, sono stati resi noti da Melting Pot, in un articolo intitolato “Il dramma di Giuba – Apolide rinchiusa nel Cie di Ponte Galeria”.
Si tratta di una trentaquattrenne rom, in Italia da circa vent’anni, sprovvista di documenti di qualsiasi tipo perché sembra che i genitori non ne abbiano denunciato la nascita neanche alle autorità macedoni.
La donna ha presentato richiesta di asilo, e dovrà aspettare una trentina di giorni almeno per avere una risposta. La paura è che la decisione sia quella di tenerla rinchiusa per mesi inutilmente, per essere poi rilasciata allo scadere dei termini.
Il tempo massimo di permanenza in un Cie attualmente è ancora fissato a 18 mesi, nonostante più volte i politici ad alti livelli abbiano riconosciuto che l’abbassamento di quel limite è un provvedimento “indifferibile”.
La donna risulta essere incensurata. E’ stata fermata mentre chiedeva l’elemosina a Goro, in Emilia Romagna.
Il marito invece è agli arresti domiciliari, e rischia di essere rimpatriato anche lui. In Kosovo, però, dove la moglie non può raggiungerlo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...