Non più di 180 giorni

Scrive AgenParl che la Camera dei Deputati avrebbe approvato un emendamento ad una legge europea che prevede che il tempo massimo di trattenimento dei cittadini extracomunitarei all’interno dei Centri di Identificazione ed Espulsione non può essere superiore ai 180 giorni.
A diffondere la notizia è un esponente della commissione Politiche Ue, Beppe Guerini, Partito Democratico.
Guerini afferma che, secondo l’emendamento, per i detenuti stranieri che abbiano già passato in carcere un periodo di tempo di 180 giorni la permanenza nei Cie si riduce a massimo trenta giorni, “perché si presuppone che l’identificazione sia già stata fatta in carcere”.
Da cosa deriva questo presupposto? I siti web di informazione non lo spiegano, al momento. Per identificazione si intende non l’accertamento dell’identità da parte delle autorità italiane, ma il riconoscimento da parte delle autorità del paese di provenienza dello straniero in questione. Per effettuare questo riconoscimento c’è bisogno di una procedura per cui il Ministero della Giustizia possa restare in contatto con le autorità straniere. Procedura che, pur essendo prevista da anni come possibilità, non è stata mai messa a punto finora.
E’ entrata in funzione adesso? Dare per scontato che l’identificazione sia già avvenuta in carcere quando l’amministrazione carceraria non ha gli strumenti per effettuarla significherebbe aumentare il numero degli stranieri che vengono rilasciati al termine di una inutile permanenza nel centro di espulsione.
Al momento il tempo di permanenza massimo all’interno dei Cie fissato a 18 mesi.
I vertici del Ministero dell’Interno avevano detto che era importante abbassare questo limite, ma fino ad oggi non avevano fatto nulla in proposito. Non si registrano finora dichiarazioni da parte loro. Gran parte dei siti di informazione non hanno neanche riportato il comunicato del deputato Pd.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...