Reato di clandestinità, la posizione del Movimento 5 Stelle

Il Movimento 5 Stelle è a favore dell’abrogazione del reato di clandestinità.
Lo hanno deciso gli “iscritti certificati” nel corso di una votazione che è avvenuta sul web. 15 mila hanno votato si, 9 mila hanno votato no.
Il risultato è stato comunicato in uno scarno minipost, in cui si precisa soltanto che il procedimento amministrativo di espulsione che sanziona coloro che violano le norme sull’ingresso e il soggiorno nello Stato viene mantenuto comunque.
Un link rimanda a ciò che aveva scritto il senatore Andrea Cioffi ad ottobre scorso, per spiegare l’emendamento che aveva presentato insieme al collega Buccarella.
Il punto in questione è l’abrogazione dell’articolo 10 bis del testo unico sull’immigrazione, introdotto nel 2009 col Pacchetto Sicurezza dell’allora ministro Maroni.
L’articolo recita: “lo straniero che fa ingresso ovvero si trattiene nel territorio dello Stato, in violazione delle disposizioni del presente testo unico nonchè di quelle di cui all’articolo 1 della legge 28 maggio 2007, n. 68, è punito con l’ammenda da 5.000 a 10.000 euro”.
Insomma si tratta di una semplice multa, che lo straniero di solito non paga, ma che comporta comunque l’apertura di un inutile procedimento giudiziario nei suoi confronti, intasando i tribunali.
Secondo Cioffi, abrogando questo reato, “si avrebbero soltanto risultati positivi in termini di risparmio di denaro pubblico e snellimento dei tempi della giustizia, rimanendo intatte tutte le altre disposizioni e norme relative alla procedura di espulsione”.
L’emendamento presentato lo scorso autunno dai due senatori era stato momentaneamente sconfessato dai due fondatori del movimento, Grillo e Casaleggio, che in un post congiunto avevano sottolineato che il punto non era contenuto nel programma elettorale, per cui nessuna decisione poteva essere presa senza prima consultare la base con un referendum online.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...